Top Banner

Click here to load reader

Petrone incipit 2011 (1)

Dec 07, 2014

ReportDownload

Documents

 

  • 1. La tutela della propriet intellettuale: il brevetto Michele Petrone Technology Transfer Consultant Basilicata Innovazione www.basilicatainnovazione.it1 Michele Petrone
  • 2. Contenuti Il brevetto nella competizione attuale I requisiti di base per la brevettazione Le procedure di brevettazione Brevetto italiano Brevetto con Procedura presso lo European Patent Office Brevetto con Procedura PCT Le ricerche brevettuali Lutilizzo della Banca dati Espacenet (ed i suoi limiti) Decisioni strategico - operative relative ai brevetti Backup slides I brevetti dei ricercatori universitari 2 Michele Petrone
  • 3. Il brevetto nella competizione attuale3 Michele Petrone
  • 4. Il brevetto: caratteri introduttivi Il brevetto attribuisce un diritto esclusivo a produrre, utilizzare, vendere, importare una determinata invenzione. Tale diritto esclusivo viene rilasciato da Autorit nazionali e sovranazionali (UIBM in Italia, European Patent Office), rispettando determinate procedure. Il diritto esclusivo viene concesso per un periodo pari a 20 anni. Linvenzione brevettabile se risolve un problema tecnico (un nuovo prodotto, un processo che fornisce un nuovo modo di realizzare qualcosa, un metodo, una nuova soluzione tecnica per un problema. Occorre realizzare il cosiddetto effetto tecnico). 4 Michele Petrone
  • 5. Il brevetto: caratteri introduttivi (2) 5 Michele Petrone
  • 6. I brevetti nella vita quotidianaTrade marks: Made by "Nokia" Product "N95"Patents: Data-processing methods Semiconductor circuits Chemical compounds Copyrights: Designs: Software code Form of overall phone Instruction manual Arrangement of buttons in oval shape Ringtone Three-dimensional wave form of buttons Trade secrets: ? 6 Michele Petrone
  • 7. I brevetti nella vita quotidiana Supermercato, San Diego (Giugno 2010) 7 Michele Petrone
  • 8. I brevetti per le imprese Microsoft stata condannata da un giudice del Texas al pagamento di 106 milioni di dollari di risarcimento, per aver violato due brevetti depositati dallazienda californiana VirnetX, relativi a tecnologie di sicurezza per reti VPN (www.patnet.it, 18 Marzo 2010). Nel 2008, Johnson & Johnson ha acquistato Amic, start-up svedese, per un controvalore di 40 milioni di dollari. Amic una societ di R&S nellambito della diagnostica. Nel marzo 2005 RIM (Research in Motion) ha ratificato un accordo con la societ NTP sulla base di 612.5 milioni di dollari per chiudere la vertenza sulla presunta violazione di 5 brevetti sulla gestione wireless delle email alla base del Blackberry (www.patnet.it). 8 Michele Petrone
  • 9. I brevetti per le imprese (2)Se analizziamo il valore totale degli assets di grandi multinazionali risulta che: Microsoft ha il 95% di intangible assets ed il 5% di tangible assets; Amazon ha il 93% di intangible assets ed il 7% di tangible assets; Procter & Gamble ha l84% di intangible assets ed il 16% di tangible assets.Se consideriamo lindice S&P 500 (che raccoglie le 500 imprese maggiormente capitalizzate negliStati Uniti), risulta che: Nel 1979 gli asset intangibili pesavano solo per il 20%. Nel 1997, gli asset intangibili pesavano per ben il 73% del totale valore degli assets. Fonte: Scellato (2010) 9 Michele Petrone
  • 10. I brevetti per gli Atenei LUniversit della California, nel 2000 ha ricevuto 61,5 milioni di dollari da royalties su propri brevetti (Fonte: The Scientist, 2002). LUniversit di Yale ha costruito una nuova struttura di ricerca medicale attraverso unoperazione di finanziamento basata sulle royalties dal brevetto sullo Zerit, un farmaco HIV (Fonte: The Economist). Le Universit italiane disponevano di un portafoglio di 2.541 brevetti al dicembre 2009 (Fonte: Netval, 2011). 10 Michele Petrone
  • 11. I brevetti per i broker di tecnologie Ocean Tomo, nel corso dellasta per la vendita di brevetti tenutasi a San Francisco nella primavera del 2008, ha rilevato un volume di vendite cumulato per quasi 20 miliardi di dollari (www.oceantomo.net). 11 Michele Petrone
  • 12. I brevetti nei rapporti tra Universit ed ImpreseStanford v. Roche Questions Bayh-Dole LegislationMarch 02, 2011GenomeWeb staffNEW YORK (GenomeWeb News) The Supreme Court of the United States heard oral argumentsthis week in a case involving PCR patents between Stanford University and Roche MolecularSystems that could have implications for federally funded research institutions and businessesnationwide. The decision in the Stanford University v. Roche Molecular Systems case may hingeon a potential hole in the University and Small Business Patent Procedures Act also known asthe Bayh-Dole Act and could lead universities, institutes, and small businesses to adjust theircontracts procedures in order to protect intellectual property that was developed using federalfunding.http://www.genomeweb.com/stanford-v-roche-questions-bayh-dole-legislation 12 Michele Petrone
  • 13. Brevetti depositati in ambito internazionale Fonte: EPO (2011) 13 Michele Petrone
  • 14. I rapporti tra Inventore e Ufficio Brevetti Inventor/Applicant Patent Office Rivela Concede INVENZIONE ESCLUSIVITA Requisiti Procedure 14 Michele Petrone
  • 15. I requisiti di base per la brevettazione15 Michele Petrone
  • 16. I requisiti di base European Patent Convention (art. 52 Patentable Inventions): European Patents shall be granted for any inventions, in all fields of technology, which are suscettible of industrial applications, which are new and which involve an inventive step. Codice della Propriet Industriale in Italia (2005) (Oggetto del brevetto - art. 45): Possono costituire oggetto di brevetto per invenzione, le invenzioni nuove che implicano unattivit inventiva e sono atte ad avere unapplicazione industriale. Il brevetto concesso per uninvenzione che presenti i requisiti di: a) novit b) attivit inventiva c) applicabilit industriale 16 Michele Petrone
  • 17. a) La novit European Patent Convention (art. 54 - Novelty): 1. An invention shall be considered to be new if it does not form part of the state of the art. 2. The state of the art shall be held to comprise everything made available to the public by means of a written or oral description, by use, or in any other way, before the date of filing of the European patent application. 3. Additionally, the content of European patent applications as filed, the dates of filing of which are prior to the date