Top Banner
VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65 25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230 info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale € 33.808.984,00 i.v. Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173 Spett.le Darfo Boario Terme, lì 30/03/2018 Prot. N. 499 LETTERA DI INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA Lotto CIG [7432435F60] COMMESSA N. 33/2017 procedura negoziata ai sensi dell’articolo 36 comma 2 lettera b) del D.lgs 50/2016 criterio: MINOR PREZZO ai sensi dell’articolo 95 comma 4 Lettera b) del D.lgs 50/2016 FORNITURA DI PNEUMATICI NUOVI, REMIX, RELATIVI SERVIZI TECNICI E SERVIZI ACCESSORI INVITA Codesto spettabile operatore economico, fermi restando i requisiti di ammissibilità, a partecipare alla procedura negoziata in oggetto presentando apposita offerta, intendendosi, con l’avvenuta partecipazione, pienamente riconosciute e accettate tutte le modalità, le indicazioni e le prescrizioni previste dalla presente lettera di invito e dal Capitolato speciale d’appalto, alle condizioni che seguono. Resta fermo che il presente invito non costituisce presunzione di ammissibilità e che la Stazione appaltante può procedere all’esclusione anche in ragione di cause ostative non rilevate durante lo svolgimento della procedura o intervenute successivamente alla conclusione della medesima.
26

LETTERA DI INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA Lotto CIG … · dell’intervento suggeriscono l’appalto in un unico lotto al fine di garantire la migliore esecuzione delle opere. Per

Feb 18, 2019

Download

Documents

vuongtruc
Welcome message from author
This document is posted to help you gain knowledge. Please leave a comment to let me know what you think about it! Share it to your friends and learn new things together.
Transcript

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

Spett.le

Darfo Boario Terme, l 30/03/2018 Prot. N. 499

LETTERA DI INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

Lotto CIG [7432435F60]

COMMESSA N. 33/2017

procedura negoziata ai sensi dellarticolo 36 comma 2 lettera b) del D.lgs 50/2016 criterio: MINOR PREZZO ai sensi dellarticolo 95 comma 4 Lettera b) del D.lgs 50/2016

FORNITURA DI PNEUMATICI NUOVI, REMIX, RELATIVI SERVIZI TECNICI E SERVIZI ACCESSORI

INVITA

Codesto spettabile operatore economico, fermi restando i requisiti di ammissibilit, a partecipare alla procedura negoziata in oggetto presentando apposita offerta, intendendosi, con lavvenuta partecipazione, pienamente riconosciute e accettate tutte le modalit, le indicazioni e le prescrizioni previste dalla presente lettera di invito e dal Capitolato speciale dappalto, alle condizioni che seguono. Resta fermo che il presente invito non costituisce presunzione di ammissibilit e che la Stazione appaltante pu procedere allesclusione anche in ragione di cause ostative non rilevate durante lo svolgimento della procedura o intervenute successivamente alla conclusione della medesima.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

2

PARTE PREMESSA

INDIVIDUAZIONE DELLINTERVENTO NOTIZIE GENERALI SULLAPPALTO

1 CARATTERISTICHE ESSENZIALI DELLA PROCEDURA

DENOMINAZIONE E RECAPITI STAZIONE APPALTANTE

VALLE CAMONICA SERVIZI S.R.L. Via Mario Rigamonti, 65 25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230 info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 PROVVEDIMENTO DI INDIZIONE Procedura indetta con determinazione del Consigli o di amministrazione n. 188 del 18/10/2017 TIPOLOGIA DELLA PROCEDURA

Procedura negoziata ai sensi dellarticolo 36 comma 2 lettera b) del D.lgs 50/2016 Criterio di aggiudicazione: MINOR PREZZO ai sensi dellarticolo 95 comma 4 Lettera b) del D.lgs 50/2016 AMMISSIBILIT DI VARIANTI: no DIVISIONE IN LOTTI: no

La suddivisione in lotti non stata adottata in quanto la dimensione dellappalto di limitata entit tale da consentire la partecipazione anche alle microimprese, piccole e medie imprese; peraltro anche la tipologia e le caratteristiche dellintervento suggeriscono lappalto in un unico lotto al fine di garantire la migliore esecuzione delle opere.

Per tali ragioni la suddivisione in lotti avrebbe altres comportato delle diseconomie. Codice CIG 7432435F60

Codici CPV 34350000-5 (pneumatici leggeri e pesanti)

TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: ore 12.00 del 18/04/2018

TERMINE ULTIMO PER LA RICHIESTA DI CHIARIMENTI: ore 12.00 del 11/04/2018 CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

Criterio di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi dellarticolo 95 comma 4 lettera b) del D.lgs 50/2016

IMPORTO IN APPALTO

euro 208.000,00 IVA esclusa di cui

euro 207.500,00 importo presunto a base dasta

euro 500,00 oneri per lattuazione dei piani di sicurezza (non soggetti a ribasso)

BREVE DESCRIZIONE DELLINTERVENTO

FORNITURA DI PNEUMATICI NUOVI, REMIX, RELATIVI SERVIZI TECNICI E SERVIZI ACCESSORI

TERMINI PER LULTIMAZIONE DELLA PRESTAZIONE Mesi: 36 (trentasei) dalla data di stipula del contratto dappalto. MODALIT DI STIPULAZIONE DEL CONTRATTO E DI CONTABILIZZAZIONE A misura. MODALIT DEL FINANZIAMENTO Fondi propri della stazione appaltante

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.itmailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

3

OGGETTO E LUOGO DI ESECUZIONE

Le prestazioni saranno eseguite secondo le previsioni del Capitolato speciale dappalto.

RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

Dott. Ing. Giorgio Bertoia

1.1 CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

Criterio di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi dellarticolo 95 comma 4 lettera b) del D.lgs 50/2016

1.2 COSTI DELLA MANODOPERA I costi della manodopera sono stati stimati dalla Stazione appaltante, anche ai sensi e per gli effetti dellarticolo 23

comma 16 del D.Lgs 50/2016 in euro 31.200,00 per la durata naturale del Contratto.

1.3 DOCUMENTAZIONE DI GARA La documentazione di gara comprende:

a) Lettera di invito;

b) Capitolato speciale dappalto (dora innanzi anche solo Capitolato speciale o C.S.A.);

c) I modelli di cui possono avvalersi i concorrenti per la predisposizione della domanda di partecipazione alla gara

e dellofferta economica.

1.4 LINGUA/E UTILIZZABILE/I NELLE OFFERTE Italiano

1.5 PERIODO MINIMO DURANTE IL QUALE LOFFERENTE VINCOLATO DALLA PROPRIA OFFERTA

180 giorni (dalla scadenza fissata per la ricezione delle offerte)

1.6 PERSONE AMMESSE AD ASSISTERE ALLAPERTURA DELLE OFFERTE I Legali rappresentanti dei concorrenti ovvero i soggetti, uno per ogni concorrente, muniti di specifica delega loro

conferita dai suddetti Legali rappresentanti sono gli unici ai quali consentito di far inserire eventuali osservazioni nei

verbali relativi alle operazioni di gara.

1.7 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA I soggetti che partecipano alla procedura di gara di cui alloggetto dovranno essere in possesso dei requisiti di ordine

generale, nonch dei requisiti minimi di idoneit professionale, qui di seguito descritti.

1.7.1 Requisiti di ordine generale In particolare, non ammessa la partecipazione alla gara per i concorrenti per i quali sussistano:

a. le cause di esclusione di cui allart. 80 del D.Lgs. n. 50/2016;

b. la causa di esclusione di cui allart. 1-bis, comma 14, della legge 383/2001 e s.m.i.;

c. le cause di esclusione di cui allart. 9, comma 2, lettera a), b), c) del D. Lgs. 231/2001;

d. la causa di esclusione di cui allart. 41 del D. Lgs. 198/2006;

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

4

e. la causa di esclusione di cui allart. 44, comma 11, del D. Lgs. 286/1998;

f. ogni altra situazione che determini lesclusione normativamente prevista dalle gare di appalto e/o lincapacit di

contrarre con la pubblica amministrazione.

I concorrenti devono essere in regola, a pena di esclusione, con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili

di cui alla legge 68/99.

1.7.2 Requisiti di idoneit professionale I concorrenti, a pena di esclusione, devono essere in possesso dei seguenti requisiti di idoneit professionale:

iscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura della provincia in cui loperatore ha la

propria sede (o registro equivalente del Paese di provenienza);

essere regolarmente iscritte a INPS e INAIL ed in regola con il versamento della contribuzione.

1.8 ACQUISIZIONE DELLE INFORMAZIONI E DELLA DOCUMENTAZIONE

1.8.1 le richieste di informazioni e di chiarimenti, sono presentate esclusivamente in forma scritta (anche mediante telefax o e-mail), presso la Stazione appaltante entro il termine perentorio del

giorno: MERCOLEDI data: 11 04 2018 ora: 12:00

allindirizzo di cui alla Parte premessa, paragrafo 1.

Le risposte alle richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno 3 giorni naturali, prima della scadenza del

termine stabilito per la ricezione delle offerte.

Le risposte alle richieste di chiarimenti e/o eventuali ulteriori informazioni complementari in merito alla procedura

saranno pubblicate in forma anonima sul sito internet della stazione appaltante.

1.9 FORMA GIURIDICA DEGLI OPERATORI ECONOMICI AMMESSI ALLA GARA Sono ammessi alla gara gli operatori economici di cui allart. 3, comma 1, lettera p) del D.Lgs 50/2016. Rientrano nella

definizione di operatori economici i soggetti individuati al comma 2 dellart. 45 del D.Lgs 50/2016 di cui alle lettere:

a) gli imprenditori individuali, anche artigiani, e le societ, anche cooperative;

b) i consorzi fra societ cooperative di produzione e lavoro costituiti a norma della legge 25 giugno 1909, n. 422, e del

decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 14 dicembre 1947, n. 1577, e successive modificazioni, e i consorzi

tra imprese artigiane di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443;

c) i consorzi stabili, costituiti anche in forma di societ consortili ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile, tra

imprenditori individuali, anche artigiani, societ commerciali, societ cooperative di produzione e lavoro. I consorzi

stabili sono formati da non meno di tre consorziati che, con decisione assunta dai rispettivi organi deliberativi, abbiano

stabilito di operare in modo congiunto nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture per un periodo di

tempo non inferiore a cinque anni, istituendo a tal fine una comune struttura di impresa;

d) i raggruppamenti temporanei di concorrenti, costituiti dai soggetti di cui alle lettere a), b) e c), i quali, prima della

presentazione dell'offerta, abbiano conferito mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, qualificato

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

5

mandatario, il quale esprime l'offerta in nome e per conto proprio e dei mandanti, con indicazione delle quote di

partecipazione del raggruppamento medesimo;

e) i consorzi ordinari di concorrenti di cui all'articolo 2602 del codice civile, costituiti tra i soggetti di cui alle lettere a),

b) e c) del presente comma, anche in forma di societ ai sensi dell'articolo 2615-ter del codice civile;

f) le aggregazioni tra le imprese aderenti al contratto di rete ai sensi dell'articolo 3, comma 4-ter, del decreto legge 10

febbraio 2009, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 aprile 2009, n. 33;

g) i soggetti che abbiano stipulato il contratto di gruppo europeo di interesse economico (GEIE) ai sensi del decreto

legislativo 23 luglio 1991, n. 240.

1.10 SOPRALLUOGO ASSISTITO IN SITO E PRESA VISIONE DEGLI ATTI PROGETTUALI Il sopralluogo non richiesto.

1.11 MODELLO ORGANIZZATIVO 231 E CODICE ETICO Adottati dalla stazione appaltante con delibera assembleare del 19/12/2015.

La Stazione appaltante si riserva la facolt di non procedere allaggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o

idonea in relazione alloggetto del contratto, ai sensi dellart. 95, comma 12 del D.Lgs. 50/2016.

Non saranno prese in considerazione offerte in aumento.

La Stazione appaltante procede allaggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.

La stazione appaltante si riserva di differire, spostare o revocare il presente procedimento di gara, senza alcun diritto degli

offerenti a rimborso spese o quantaltro.

In relazione alle fasi delle procedure di affidamento, agli adempimenti relativi allaggiudicazione e ai termini ivi previsti, si

applicano gli articoli 29,32, 33 e 76 del D.Lgs 50/2016.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

6

PARTE PRIMA

PRESENTAZIONE DELLOFFERTA

2 MODALIT DI PRESENTAZIONE DELLOFFERTA

Per partecipare alla gara, i concorrenti, in possesso dei requisiti di partecipazione previsti dalla presente Lettera di invito,

dovranno far pervenire, entro il termine sotto stabilito, domanda di partecipazione alla gara (Allegato A)) unitamente a

tutta la documentazione necessaria, nellosservanza delle prescrizioni che seguono.

Tutta la documentazione necessaria per partecipare alla gara dovr essere contenuta, a pena di esclusione, in unico

plico, contenente le altre buste, i cui lembi di chiusura (sia del plico che delle buste interne) dovranno essere

idoneamente sigillati con ceralacca o nastro adesivo e controfirmati con firma o sigla del concorrente. A tali fini per

lembi di chiusura si intendono i lembi incollati dal concorrente dopo lintroduzione del contenuto; le medesime modalit

non sono obbligatorie per i lembi incollati in sede di fabbricazione del plico.

Verr disposta lesclusione in caso di incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dellofferta ovvero in caso di

non integrit del plico o altre irregolarit relative alla chiusura dei plichi, tali da far ritenere che sia stato violato il

principio di segretezza delle offerte e/o alterato il contenuto delle medesime.

Il plico contenente la domanda di partecipazione, lofferta e la documentazione richiesta dovr pervenire, a pena di

esclusione, entro e non oltre il giorno

MERCOLEDI data: 18 04 2018 ora: 12:00

al seguente indirizzo: Valle Camonica Servizi S.r.l. Via Mario Rigamonti n. 65 25047 Darfo Boario Terme (BS).

Si precisa che, ai fini della tempestivit del recapito, faranno fede la data e lora di presentazione apposte sul plico a cura

delladdetto alla ricezione degli atti presso la sede di Valle Camonica Servizi S.r.l..

Tutti i documenti presentati dovranno essere redatti, a pena di esclusione, in lingua italiana.

Eventuali documenti redatti in lingua diversa dovranno essere corredati da traduzione giurata. Si considerer comunque

prevalente la traduzione in lingua italiana, rimanendo il rischio di infedelt della traduzione a carico del concorrente.

Il plico potr anche essere spedito con totale assunzione del correlativo rischio da parte del concorrente, per mezzo della

posta o di terze persone ed anche in tale caso il plico, per essere ammesso alla gara, dovr pervenire alla sede di Valle

Camonica Servizi S.r.l. in busta chiusa non pi tardi del predetto giorno ed ora.

Il tempestivo recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente e nessuna responsabilit potr derivare a Valle

Camonica Servizi S.r.l. per i ritardi nel recapito delle offerte.

Ciascun offerente sar vincolato alla propria offerta per un periodo di 180 (centottanta) giorni a decorrere dalla data di

scadenza del termine di presentazione delle offerte, conformemente a quanto disposto dallart. 32, comma 4, del D. Lgs.

50/2016.

Valle Camonica Servizi S.r.l. si riserva, comunque, la facolt di richiedere agli offerenti il differimento di detto termine.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

7

Le offerte pervenute oltre il termine indicato, anche se sostitutive, integrative e/o aggiuntive rispetto allofferta gi

pervenuta, non saranno considerate valide, anche indipendentemente dalla volont del soggetto invitato e anche se

spedite prima della scadenza del termine medesimo; ci vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso

di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dellagenzia accettante. Per tale

ragione, non si proceder allapertura dei plichi contenenti le stesse.

Lofferta dovr essere presentata in un unico plico, contenente le altre buste, i cui lembi di chiusura dovranno essere

idoneamente sigillati con ceralacca o nastro adesivo e controfirmati con firma o sigla del concorrente, in modo tale da

impedirne ogni successiva manomissione.

2.1.1 Il plico dovr indicare allesterno: - loggetto della gara cos espresso: NON APRIRE contiene offerta relativa alla procedura aperta per

laffidamento della FORNITURA DI PNEUMATICI NUOVI, REMIX, RELATIVI SERVIZI TECNICI E SERVIZI

ACCESSORI Lotto CIG [7432435F60]

- il nome del concorrente, con indicazione dellindirizzo, del numero di fax o della PEC a cui inviare eventuali

comunicazioni;

- lindirizzo del destinatario, ossia Valle Camonica Servizi S.r.l., Via Mario Rigamonti, n. 65 25047 Darfo Boario

Terme (BS).

Il suddetto plico dovr contenere al proprio interno, a pena di esclusione, le buste di seguito indicate, chiuse e sigillate

con le medesime modalit previste per il plico di invio, ciascuna recante lintestazione del mittente, lindicazione

dellappalto e le seguenti diciture:

a) Busta A - Documentazione amministrativa;

b) Busta B Offerta economica.

Il plico di invio dovr altres contenere al proprio interno la seguente busta:

c) Busta C - Giustificativi.

****

2.2 BUSTA A DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA La BUSTA A, che dovr riportare allesterno la dicitura Busta A - Documentazione amministrativa, chiusa ed

idoneamente sigillata secondo le modalit sopra precisate, dovr contenere, a pena di esclusione, i seguenti documenti

e/o dichiarazioni:

2.2.1 Domanda di partecipazione La domanda di partecipazione, (Allegato A), redatta in carta libera, datata e sottoscritta, con firma leggibile e per

esteso del legale rappresentante del concorrente, accompagnata dalla fotocopia di un documento di identit o di

riconoscimento equipollente, in corso di validit, del sottoscrittore, con espressa indicazione della sede, del domicilio o

dellindirizzo, del numero di fax e dellindirizzo di posta elettronica certificata al quale lofferente ricever, con ogni

effetto di legge, le comunicazioni relative alla presente procedura. La domanda di partecipazione potr essere sottoscritta

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

8

anche da un procuratore del legale rappresentante; in questultimo caso, alla domanda di partecipazione andr allegato

loriginale o la copia conforme alloriginale della relativa procura. La domanda deve essere resa da tutti i soggetti che

vorranno costituire associazione temporanea dimpresa o consorzio; allo stesso modo anche in caso di avvalimento la

domanda deve essere resa sia dallimpresa ausiliaria che da quella ausiliata.

Nella domanda di partecipazione dovr essere contenuta la Dichiarazione/i sostitutiva/e, resa/e ai sensi del D.P.R. n.

445/2000 oppure per i soggetti non residenti in Italia, la documentazione idonea equivalente resa secondo la legislazione

dello Stato di appartenenza, con cui il legale rappresentante del concorrente o suo procuratore, sotto la propria

responsabilit e consapevole delle sanzioni penali previste dalla legge in caso di dichiarazioni mendaci, dichiari:

a) linesistenza dei motivi di esclusione previsti dallart. 80 del D. Lgs. 50/2016, indicando i dati identificativi

(nome e cognome, luogo e data di nascita, qualifica allinterno della Societ) del legale rappresentante della

societ e dei procuratori speciali muniti di rappresentanza, dei Direttori tecnici (compresi i Responsabili

tecnici) e in generale di tutti i soggetti indicati dallart. 80, 3 comma, D.Lgs. 50/20161 (si tratta, in

particolare, nel caso di societ di capitali: dei membri del consiglio di amministrazione cui sia stata

conferita la legale rappresentanza, ivi compresi institori e procuratori generali, dei membri degli organi

con poteri di direzione o di vigilanza o dei soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di

controllo, del direttore tecnico o del socio unico persona fisica, ovvero del socio di maggioranza in caso di

societ con meno di quattro soci, compresi i soggetti cessati dalla carica nell'anno antecedente la data di

trasmissione della Lettera di invito, qualora l'impresa non dimostri che vi sia stata completa ed effettiva

dissociazione della condotta penalmente sanzionata);

b) linesistenza delle cause di esclusione previste dallart. 1-bis, comma 14, della legge n. 383/2001 e s.m.i.,

dallart. 9, comma 2, lettera a), b), c) del D. Lgs. 231/2001, e di ogni altra situazione che determini

lesclusione dalle gare di appalto e/o lincapacit di contrarre con la pubblica amministrazione;

c) liscrizione alla Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato (o registro equivalente del paese

di provenienza).

Si precisa che, ai sensi dell'art. 85, 1 comma, D. Lgs. 50/2016, sar in ogni caso accettato anche il documento di

gara unico europeo (DGUE), redatto in conformit al modello di formulario approvato con regolamento della

Commissione europea. Si precisa che dovranno essere compilati i campi del DGUE solo se effettivamente

pertinenti con la presente procedura. 1 A tal proposito, si richiama anche quanto precisato nel Comunicato del Presidente dellAutorit Nazionale Anticorruzione del 26 ottobre 2016 con riferimento alloriginaria stesura dellart. 80 D. Lgs. 50/2016, secondo cui, la sussistenza del requisito di cui allart. 80, comma 1, del Codice deve essere verificata in capo: (i) ai membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, nelle societ con sistema di amministrazione tradizionale e monistico (Presidente del Consiglio di Amministrazione, Amministratore Unico, amministratori delegati anche se titolari di una delega limitata a determinate attivit ma che per tali attivit conferisca poteri di rappresentanza); (ii) ai membri del collegio sindacale nelle societ con sistema di amministrazione tradizionale e ai membri del comitato per il controllo sulla gestione nelle societ con sistema di amministrazione monistico; (iii) ai membri del consiglio di gestione e ai membri del consiglio di sorveglianza, nelle societ con sistema di amministrazione dualistico. Inoltre, il requisito in esame deve essere verificato in capo ai soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo, intendendosi per tali i soggetti che, bench non siano membri degli organi sociali di amministrazione e controllo, risultino muniti di poteri di rappresentanza (come gli institori e i procuratori ad negotia), di direzione (come i dipendenti o i professionisti ai quali siano stati conferiti significativi poteri di direzione e gestione dellimpresa) o di controllo (come il revisore contabile e lOrganismo di Vigilanza di cui allart. 6 del D. Lgs. n. 231/2001 cui sia affidato il compito di vigilare sul funzionamento e sullosservanza dei modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati). In caso di affidamento del controllo contabile a una societ di revisione, la verifica del possesso del requisito di cui allart. 80, comma 1, non deve essere condotta sui membri degli organi sociali della societ di revisione, trattandosi di soggetto giuridico distinto dalloperatore economico concorrente cui vanno riferite le cause di esclusione.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

9

E messo a disposizione il Documento di gara unico europeo, in conformit al modello allegato alla presente

Lettera di invito (Allegato C).

Il DGUE dovr essere sottoscritto dal legale rappresentante del concorrente avente i poteri necessari per

impegnare limpresa nella presente procedura.

In caso di RTI o Consorzio, il DGUE, sottoscritto da soggetto avente i poteri necessari per impegnare loperatore

nella presente procedura, dovr essere prodotto:

i. da tutte le imprese componenti il RTI o il Consorzio, in caso di RTI o Consorzi ordinari di concorrenti sia

costituiti che costituendi;

ii. dal Consorzio medesimo e da tutte le imprese consorziate indicate quali concorrenti, in caso di Consorzi di cui

allart. 45, comma 2, lett. b) e c) del D. Lgs. n. 50/2016.

Inoltre, il DGUE dovr essere prodotto:

iii. eventuale, in caso di avvalimento, dallimpresa ausiliaria (il DGUE dovr essere sottoscritto da soggetto

munito di idonei poteri dellausiliaria).

In caso di sottoscrizione da parte di procuratore dovr essere prodotta copia autentica della procura generale o

speciale.

Ogni DGUE deve essere compilato in conformit alle Linee Guida/Circolare predisposte dal Ministero delle

Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), nonch delle linee guida o provvedimenti eventualmente adottati

dallA.N.AC..

2.2.1.1 Dichiarazione Sostitutiva Dichiarazione sostitutiva ai sensi dellart. 47 del DPR 445 del 28/12/2000, o pi dichiarazioni ai sensi di quanto previsto

successivamente, con la quale le persone interessate, di seguito indicate, assumendosene la piena responsabilit

certificano, ai sensi del comma 1, dellart. 80 del D.Lgs n. 50/2016 e indicandole specificatamente, di non aver subito

condanne con sentenza definitiva o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della

pena su richiesta ai sensi dell'articolo 444 del codice di procedura penale, anche riferita a un suo subappaltatore nei casi

di cui all'articolo 105, comma 6, per uno dei seguenti reati:

a) delitti, consumati o tentati, di cui agli articoli 416, 416-bis del codice penale ovvero delitti commessi

avvalendosi delle condizioni previste dal predetto articolo 416-bis ovvero al fine di agevolare l'attivit delle

associazioni previste dallo stesso articolo, nonch per i delitti, consumati o tentati, previsti dall'articolo 74 del

decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, dall'articolo 291-quater del decreto del

Presidente della Repubblica 23 gennaio 1973, n. 43 e dall'articolo 260 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.

152, in quanto riconducibili alla partecipazione a un'organizzazione criminale, quale definita all'articolo 2

della decisione quadro 2008/841/GAI del Consiglio;

b) delitti, consumati o tentati, di cui agli articoli 317, 318, 319, 319-ter, 319-quater, 320, 321, 322, 322-bis, 346-

bis, 353, 353-bis, 354, 355 e 356 del codice penale nonch all'articolo 2635 del codice civile;

c) frode ai sensi dell'articolo 1 della convenzione relativa alla tutela degli interessi finanziari delle Comunit

europee;

d) delitti, consumati o tentati, commessi con finalit di terrorismo, anche internazionale, e di eversione dell'ordine

costituzionale reati terroristici o reati connessi alle attivit terroristiche;

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

10

e) delitti di cui agli articoli 648-bis, 648-ter e 648-ter.1 del codice penale, riciclaggio di proventi di attivit

criminose o finanziamento del terrorismo, quali definiti all'articolo 1 del decreto legislativo 22 giugno 2007, n.

109 e successive modificazioni;

f) sfruttamento del lavoro minorile e altre forme di tratta di esseri umani definite con il decreto legislativo 4

marzo 2014, n. 24;

g) ogni altro delitto da cui derivi, quale pena accessoria, l'incapacit di contrattare con la pubblica

amministrazione.

Deve essere resa anche la dichiarazione di assenza dei motivi di esclusione di cui allarticolo 80 comma 2 del

D.lgs 50/2016 (disciplina antimafia D.lgs 159/2011).

La dichiarazione di cui sopra a pena di esclusione - dovr essere resa: dal titolare o del direttore tecnico, se

si tratta di impresa individuale; da un socio o dal direttore tecnico, se si tratta di societ in nome collettivo; dai

soci accomandatari o dal direttore tecnico, se si tratta di societ in accomandita semplice; dai membri del

consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, ivi compresi institori e

procuratori generali, dei membri degli organi con poteri di direzione o di vigilanza o dai soggetti muniti di

poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo, dal direttore tecnico o dal socio unico persona fisica,

ovvero dal socio di maggioranza in caso di societ con meno di quattro soci, se si tratta di altro tipo di societ

o consorzio.

La dichiarazione di cui sopra a pena di esclusione dovr essere resa anche dai soggetti cessati dalla carica nell'anno

antecedente la data della presente Lettera di invito, qualora l'impresa non dimostri che vi sia stata completa ed effettiva

dissociazione della condotta penalmente sanzionata; l'esclusione non va disposta e il divieto non si applica quando il

reato stato depenalizzato ovvero quando intervenuta la riabilitazione ovvero quando il reato stato dichiarato estinto

dopo la condanna ovvero in caso di revoca della condanna medesima.

2.2.1.2 Attestazione SOA Non dovuta

2.2.1.3 Garanzia Provvisoria I concorrenti dovranno presentare, a pena di esclusione, una garanzia provvisoria di 4.160,00 (euro

quattromilacentosessanta/00), con validit di almeno 180 giorni dalla data di scadenza del termine di presentazione

delle offerte, sotto forma di cauzione o di fideiussione a scelta dellofferente avente le caratteristiche previste dallart. 93

D. Lgs. 50/2016. La garanzia deve prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del

debitore principale, la rinuncia alleccezione di cui allart. 1957, 2 comma, C.C., nonch loperativit della garanzia

entro 15 giorni dalla semplice richiesta scritta della stazione appaltante. fatta salva la possibilit di ridurre lentit della

garanzia provvisoria nei casi previsti dallart. 93, 7 comma, D.Lgs. 50/2016. Per i raggruppamenti temporanei di

imprese non ancora costituiti, la garanzia provvisoria deve essere unica e cointestata a tutte le imprese del

raggruppamento. Fermo restando quanto previsto dallart. 93, comma 8, D. Lgs. 50/2016, lofferta altres corredata

dallimpegno di un fideiussore, anche diverso da quello che ha rilasciato la garanzia provvisoria, a rilasciare la garanzia

fideiussoria per lesecuzione del contratto di cui allart. 103 D. Lgs. 50/2016, qualora lofferente risultasse

aggiudicatario.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

11

La sottoscrizione del garante dovr essere autenticata ai sensi di Legge con attestazione dei poteri di firma del garante

medesimo e ci anche a mezzo di autocertificazione con allegata copia del documento di riconoscimento.

Qualora si riferiscano a raggruppamenti temporanei, aggregazioni di imprese di rete o consorzi ordinari o GEIE non

ancora costituiti, dovranno essere tassativamente intestate a tutte le imprese che costituiranno il raggruppamento,

laggregazione di imprese di rete, il consorzio o il GEIE.

Ai sensi di quanto disposto dallart. 93, comma 7 del D. Lgs. n. 50/2016, nel caso in cui limporto di garanzia sia ridotto,

il concorrente dovr presentare le certificazioni che consentono la riduzione della cauzione, in originale ovvero in copia

fotostatica, riportanti lattestazione conforme alloriginale sottoscritta dal legale rappresentante e corredate da copia

fotostatica del documento di identit del medesimo in corso di validit.

In caso di costituenda Associazione Temporanea di Imprese ovvero di Associazione Temporanea di Imprese gi

formalmente costituita, le suddette certificazioni dovranno essere possedute e presentate da ciascun soggetto costituente

il raggruppamento.

Al fine di poter usufruire delle riduzioni dellimporto della garanzia nei termini previsti dalla legge, il concorrente

tenuto a presentare le certificazioni adeguate previste dallarticolo 93 comma 7 del D.lgs 50/2016.

In caso di raggruppamento temporaneo o di consorzio ordinario:

1) di tipo orizzontale la riduzione ammessa solo se la condizione ricorra per tutti gli operatori economici

raggruppati o consorziati;

2) di tipo verticale o misto la riduzione ammessa esclusivamente per le quote di incidenza delle lavorazioni

appartenenti a categorie assunte integralmente da operatori economici raggruppati o consorziati che si

trovino singolarmente nella condizione di usufruire del beneficio;

3) il beneficio della riduzione non frazionabile tra gli operatori economici che assumono lavorazioni

appartenenti alla medesima categoria;

4) per operatori economici raggruppati assuntori di lavori per i quali sufficiente la classifica II, il possesso

del requisito pu essere segnalato dal concorrente mediante allegazione delloriginale o della copia

autentica della certificazione, oppure mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi dellarticolo 46 del d.P.R.

n. 445 del 2000 avente i contenuti delloriginale.

In caso di avvalimento ai sensi dellarticolo 89 del decreto legislativo n. 50/2016, per beneficiare della riduzione, il

requisito della qualit deve essere posseduto in ogni caso dalloperatore economico concorrente, indipendentemente

dalla circostanza che sia posseduto dallimpresa ausiliaria.

Laggiudicatario, ai sensi dellart. 103 del D.Lgs n. 50/2016 e s.m.i., prima della stipula del contratto, dovr depositare

una cauzione definitiva pari al 10% dellimporto dei lavori, sotto forma di garanzia fideiussoria. Nel caso di ribasso

superiore al 10%, la garanzia fideiussoria aumentata di tanti punti percentuali quanti sono quelli eccedenti la predetta

percentuale di ribasso. Ove il ribasso sia superiore al 20%, lulteriore aumento di due punti percentuali per ogni punto

di ribasso superiore al 20%. Si applicano le disposizioni previste dallart. 103 del D. Lgs n. 50/2016.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

12

La mancata costituzione della cauzione definitiva determina la revoca dellaffidamento e lacquisizione della cauzione

provvisoria da parte della Stazione appaltante, la quale aggiudicher le prestazioni al concorrente che segue nella

graduatoria.

La cauzione definitiva rester valida fino allemissione del certificato di collaudo provvisorio e sar incamerata dalla

stazione appaltante in tutti casi previsti dalle leggi in vigore.

2.2.1.4 Attestazione della Stazione appaltante di avvenuto sopralluogo Non dovuta. 2.2.1.5 Ricevuta in originale (ovvero la fotocopia della stessa) del versamento di 20,00 (venti/00) relativo al contributo previsto dallart.1, commi da 65 a 69, della Legge n. 266/2005. Il versamento di detto contributo va

effettuato secondo le modalit previste dalla deliberazione dellAutorit per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori,

servizi e forniture in data 3 novembre 2010 e dalla deliberazione dellAutorit Nazionale Anticorruzione 22 dicembre

2015, n. 163.

2.2.1.6 PASSOE. La verifica del possesso dei requisiti degli operatori economici, ai sensi del combinato disposto degli articoli 81, comma

2, e 216, comma 13, D. Lgs. 50/2016, nonch in relazione a questultima disposizione dellart. 6-bis D. Lgs. 163/06 e

della deliberazione AVCP n. 111 del 20.12.2012 sar effettuata attraverso il sistema AVCPASS OE, fatto salvo quanto

previsto dal comma 3 del citato art. 6-bis D. Lgs. 163/06. Pertanto, tutti i concorrenti devono registrarsi al sistema

accedendo allapposito link sul Portale AVCP (Servizi ad accesso riservato AVCPASS), secondo le istruzioni ivi

contenute. Il sistema produrr il codice PASSOE che loperatore dovr inserire nella documentazione amministrativa. La

Stazione appaltante si riserva, comunque, di integrare le verifiche a mezzo AVCPASS acquisendo tutti i documenti

ritenuti opportuni presso gli Enti competenti.

2.2.1.7 Dichiarazione in ordine ad eventuale subappalto (vedasi Allegato A domanda di partecipazione). Ai sensi dellart. 105 del D. Lgs. 50/2016, i concorrenti devono indicare le parti del lavoro che intendono subappaltare a

terzi (nei limiti del trenta per cento dellimporto complessivo delle prestazioni ai sensi dellart. 105, 2 comma, D. Lgs.

50/2016).

2.2.1.8 Copia del Capitolato speciale dappalto debitamente sottoscritto in ogni pagina dal Legale Rappresentante del concorrente per accettazione (Allegato E).

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

13

2.2.1.9 Dichiarazione di avere esaminato gli elaborati progettuali, compreso il computo metrico, di essersi recati sul luogo di esecuzione della prestazione, di avere preso conoscenza delle

condizioni locali, della viabilit di accesso, delle cave eventualmente necessarie e delle discariche autorizzate nonch di

tutte le circostanze generali e particolari suscettibili di influire sulla determinazione dei prezzi, sulle condizioni

contrattuali e sull'esecuzione delle prestazioni e di aver giudicato le stesse realizzabili, gli elaborati progettuali adeguati

ed i prezzi nel loro complesso remunerativi e tali da consentire il ribasso offerto, attestando altres di avere effettuato una

verifica della disponibilit della manodopera necessaria per lesecuzione delle prestazioni nonch della disponibilit di

attrezzature adeguate allentit e alla tipologia dellappalto.

2.2.1.10 Dichiarazione sostitutiva ai sensi dellart. 47 del DPR 445 del 28/12/2000, sottoscritta dal legale rappresentante di avere preso visione

del vigente Modello organizzativo e Codice etico (consultabili sul sito della Stazione Appaltante al seguente URL:

http://www.vcsweb.it/) adottati dalla Stazione appaltante e dei contenuti del vigente Piano triennale per la prevenzione

della corruzione adottato dalla Stazione appaltante ai sensi della Legge 190/2012 e di assoggettarsi ai medesimi.

2.2.1.11 Dichiarazione, a titolo collaborativo e acceleratorio, la cui assenza non causa di esclusione: p.1) del domicilio eletto per le comunicazioni;

p.2) dellindirizzo di posta elettronica certificata o, se non disponibile, lindirizzo di posta elettronica;

p.3) del numero di fax, corredato dallautorizzazione al suo utilizzo ai fini della validit delle

comunicazioni.

2.2.1.12 Dichiarazione di un istituto bancario, oppure di una compagnia di assicurazione oppure di un intermediario finanziario iscritto nellelenco speciale di cui

allarticolo 106 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 contenente limpegno a rilasciare, in caso di

aggiudicazione dellappalto, a richiesta del concorrente, una fideiussione bancaria ovvero una polizza assicurativa

fideiussoria, relativa alla cauzione definitiva, in favore della stazione appaltante, ai sensi dellarticolo 103 del D.lgs

50/2016, valida fino allemissione del certificato di regolare esecuzione o del certificato di collaudo. La presente

disposizione non si applica alle micro imprese, piccole e medie imprese e ai raggruppamenti temporanei o consorzi

ordinari costituiti esclusivamente da micro imprese, piccole e medie imprese ai sensi dellarticolo n. 93 comma 8 del

D.lgs 50/2016

2.2.1.13 Dichiarazione del concorrente ai sensi dellarticolo 47 del Dpr 445/2000, relativa allimpegno a rinnovare la garanzia provvisoria, di cui allarticolo 93

del D.Lgs 50/2016, di ulteriori 180 giorni, su richiesta della stazione appaltante, nel caso in cui al momento della sua

scadenza, non sia ancora intervenuta laggiudicazione (tale dichiarazione pu essere omessa qualora contenuta nella

fideiussione rilasciata a garanzia per la partecipazione alla procedura).

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.ithttp://www.vcsweb.it/)

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

14

2.2.2 Limitatamente ai raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari a) se non ancora costituiti: dichiarazione di impegno alla costituzione mediante conferimento di mandato al soggetto

designato quale mandatario o capogruppo, corredato dallindicazione dei lavori o della quota di lavori affidata ai

componenti del raggruppamento temporaneo o del consorzio ordinario; tale impegno alla costituzione pu essere omesso

qualora sia presentato sul foglio dellofferta o unitamente a questa;

b) se gi formalmente costituiti: copia autentica dellatto di mandato collettivo speciale, con lindicazione del soggetto

designato quale mandatario o capogruppo e lindicazione dei lavori o della quota di lavori da affidare ad ognuno degli

operatori economici componenti il raggruppamento temporaneo o il consorzio ordinario; in alternativa, dichiarazione

sostitutiva di atto di notoriet, con la quale si attesti che tale atto gi stato stipulato, indicandone gli estremi e

riportandone i contenuti;

c) in ogni caso ciascun soggetto concorrente raggruppato o consorziato o che intende raggrupparsi o consorziarsi deve

presentare e sottoscrivere le dichiarazioni di cui agli articoli 80 e 84 del D.lgs 50/2016 distintamente per ciascun

operatore economico in relazione al possesso dei requisiti di propria pertinenza.

2.2.3 Limitatamente ai consorzi stabili a) devono indicare se intendano eseguire la fornitura direttamente con la propria organizzazione consortile o se ricorrano

ad uno o pi operatori economici consorziati e, in questultimo caso, devono indicare il consorziato o i consorziati

esecutori per i quali il consorzio concorre alla gara;

b) il consorziato o i consorziati indicati quali esecutori per i quali il consorzio concorre devono possedere i requisiti di

cui allarticolo 80 del decreto legislativo n. 50/2016 e presentare le conseguenti dichiarazioni;

c) qualora siano indicate pi imprese consorziate, si invita ad individuare quale di queste assume la qualifica di

affidataria ai sensi dellarticolo 89, comma 1, lettera i), secondo periodo, del D.Lgs n. 81 del 2008; questultima deve

dichiarare espressamente di accettare tale individuazione.

2.2.4 Disciplina relativa allavvalimento Ai sensi dellart. 89 del D.Lgs 50/2016, l'operatore economico, singolo o in raggruppamento di cui all'articolo 45 del

D.Lgs 50/2016, pu soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e

professionale di cui all'articolo 83, comma 1, lettere b) e c) del D.Lgs 50/2016 e, in ogni caso, con esclusione dei

requisiti di cui all'articolo 80 del D.Lgs 50/2016, nonch il possesso dei requisiti di qualificazione di cui all'articolo 84

del D.Lgs 50/2016, avvalendosi delle capacit di altri soggetti, anche di partecipanti al raggruppamento, a prescindere

dalla natura giuridica dei suoi legami con questi ultimi.

Il concorrente pu avvalersi di una sola Impresa ausiliaria per ciascun requisito o categoria.

Non consentito che della stessa Impresa ausiliaria si avvalga pi di un concorrente, o che partecipino alla medesima

gara sia lImpresa ausiliaria che quella che si avvale dei requisiti. In tal caso si proceder allesclusione di tutti i

concorrenti che si sono avvalsi della stessa Impresa e dellImpresa ausiliaria, qualora partecipante direttamente alla gara.

L'operatore economico che vuole avvalersi delle capacit di altri soggetti dovr allegare, oltre all'eventuale attestazione

SOA dell'impresa ausiliaria, una dichiarazione sottoscritta dalla stessa attestante il possesso da parte di quest'ultima dei

requisiti generali di cui all'articolo 80 del D.Lgs 50/2016, nonch il possesso dei requisiti tecnici e delle risorse oggetto

di avvalimento. L'operatore economico dovr dimostrare alla stazione appaltante che disporr dei mezzi necessari

mediante presentazione di una dichiarazione sottoscritta dall'impresa ausiliaria con cui quest'ultima si obbliga verso il

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

15

concorrente e verso la stazione appaltante a mettere a disposizione per tutta la durata dell'appalto le risorse necessarie di

cui carente il concorrente. Nel caso di dichiarazioni mendaci, ferma restando l'applicazione dell'articolo 80, comma 12

del D.Lgs 50/2016, nei confronti dei sottoscrittori, la stazione appaltante esclude il concorrente ed escute la garanzia. Il

concorrente dovr allegare, altres, alla domanda di partecipazione in originale o copia autentica, il contratto in virt del

quale l'impresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a fornire i requisiti e a mettere a disposizione le risorse

necessarie per tutta la durata dell'appalto.

Si applica larticolo 89 del D.lgs 50/2016.

Nel dettaglio, limpresa che ricorrer allavvalimento dovr produrre:

a) una dichiarazione del concorrente attestante lavvalimento dei requisiti necessari per la partecipazione alla gara, con

specifica indicazione dei requisiti stessi e dellimpresa ausiliaria;

b) una o pi dichiarazioni dellimpresa ausiliaria con le quali questultima:

--- attesta il possesso dei requisiti di ordine generale di cui allarticolo 80 del decreto legislativo n. 50/2016;

--- si obbliga verso il concorrente e verso la stazione appaltante a mettere a disposizione per tutta la durata dellappalto

le risorse necessarie di cui il concorrente carente e di cui si avvale il concorrente medesimo, attestandone il

possesso in proprio con le modalit richieste ai concorrenti;

--- attesta che non partecipa alla gara in proprio, n che partecipa in raggruppamento temporaneo o in consorzio diverso

da quello di cui essa faccia eventualmente parte in quanto concorrente oltre che ausiliaria;

--- attesta di non aver assunto il ruolo di ausiliaria di pi operatori economici che partecipano separatamente alla

medesima gara in concorrenza tra di loro;

c) originale o copia autentica del contratto con il quale limpresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a

fornire a questultimo i requisiti e a mettere a disposizione dello stesso le risorse necessarie per tutta la durata

dellappalto; il contratto deve avere i contenuti minimi di cui allarticolo 1325 del codice civile e indicare i requisiti

forniti e le risorse messe a disposizione dallimpresa ausiliaria; in ragione della libert delle forme contrattuali, per

lammissione, sufficiente che risulti la inequivocabile volont delle parti di stipulare un contratto di avvalimento,

purch sia evidente la prova dellintervenuto accordo ai sensi dellarticolo 1321 del codice civile.

2.2.5 Cause di esclusione I concorrenti saranno esclusi dalla gara in caso di mancato adempimento alle prescrizioni previste nel D.Lgs.

18/04/2016, n. 50 e da altre disposizioni di legge o regolamentari vigenti che comportino la tassativit delle cause di

esclusione, nonch nei casi di incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dellofferta, per difetto di

sottoscrizione o di altri elementi essenziali ovvero in caso di non integrit del plico contenente l'offerta o la domanda di

partecipazione alla gara o altre irregolarit relative alla chiusura dei plichi, tali da far ritenere, secondo le circostanze

concrete, che sia stato violato il principio di segretezza delle offerte.

Lesclusione dalla gara, inoltre, sar ammessa ogni qualvolta lofferente contravvenga ad una specifica norma

procedurale di lex specialis di gara cos esplicitamente indicata nella presente Lettera di invito.

****

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

16

2.3 BUSTA B OFFERTA ECONOMICA

2.3.1 Contenuto Offerta Economica La busta B, riportante allesterno la dicitura Busta B - Offerta economica, chiusa ed idoneamente sigillata,

dovr contenere, a pena di esclusione, lofferta economica, redatta in lingua italiana senza condizioni e riserve su

carta legale, compilando il modello (Allegato B) Offerta economica), come descritta nei punti seguenti:

2.3.2 Offerta economica In questa busta deve essere contenuta esclusivamente lofferta, a pena di esclusione, fatte salve le eccezioni di seguito

descritte nel presente Capo.

Le offerte condizionate o espresse in modo indeterminato o relative ad altro appalto, o comunque non conformi allo

schema, sono escluse dalla gara.

Non sono ammesse offerte alla pari o in aumento rispetto allimporto a base dappalto.

Lofferta redatta secondo lAllegato B) deve essere chiusa in apposita busta sigillata, con ceralacca, timbrata e

controfirmata sui lembi di chiusura. In questa busta non devono essere inseriti altri documenti e neppure la Garanzia

provvisoria.

Lofferta, espressa in cifre e in lettere, redatta in bollo, in lingua italiana, utilizzando lAllegato B), deve essere

sottoscritta da uno dei soggetti sotto indicati. In caso di discordanza tra i due importi dellofferta (espressi in cifre e in

lettere), prevarr limporto espresso in lettere.

L Allegato B) deve essere sottoscritto con firma leggibile e per esteso:

- nel caso di impresa individuale dallImprenditore;

- nel caso di Societ, Cooperative o Consorzi, dal legale rappresentante;

- nel caso di raggruppamento temporaneo dimprese o consorzio di concorrenti ancora da costituirsi, dalle

persone che si trovano nella medesima posizione giuridica, prevista per la fattispecie di cui ai precedenti capoversi, con

riferimento a ciascuna impresa.

Il criterio di aggiudicazione adottato quello previsto dallarticolo n. 6 del Capitolato speciale dappalto.

Lofferta corredata obbligatoriamente dallindicazione, ai sensi dellarticolo 95, comma 10, del Codice, dei costi della

manodopera e degli oneri aziendali propri dellofferente, concernenti ladempimento delle disposizioni in materia di

salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Il ribasso non si applica agli oneri per lattuazione della sicurezza.

2.3.3 Limitatamente ai raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari non ancora costituiti: * lofferta economica deve essere sottoscritta dai legali rappresentanti di tutti gli operatori economici che compongono

il raggruppamento temporaneo o il consorzio ordinario;

* lofferta economica deve contenere limpegno che, in caso di aggiudicazione, i concorrenti conferiranno mandato

collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, indicato specificatamente e qualificato come capogruppo, il quale

stipuler il contratto in nome e per conto proprio e delle mandanti e che si conformeranno alla disciplina prevista dalle

norme per i raggruppamenti temporanei; tale impegno alla costituzione pu essere omesso qualora sia stato presentato

unitamente alla documentazione rassegnata in sede di gara o assorbito e integrato nelle dichiarazioni presentate con la

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

17

stessa documentazione.

2.3.4 Pena esclusione dalla gara, non sono ammesse offerte che non presentino un ribasso percentuale sullimporto posto a base di gara.

Non sono ammesse offerte condizionate oppure espresse in modo indeterminato.

Lofferta economica viene considerata dal concorrente che la sottoscrive remunerativa di tutte le attivit, operazioni,

oneri ed obblighi contrattuali, diretti ed indiretti, cos come previsto dal Capitolato Speciale.

****

2.4 BUSTA C GIUSTIFICATIVI

2.4.1 Contenuto Busta Giustificativi La busta C, riportante allesterno la dicitura Busta C - Giustificativi, chiusa ed idoneamente sigillata, dovr

contenere, i documenti che giustificano lofferta presentata.

Le spiegazioni possono riferirsi a qualsiasi circostanza relativa alla natura dei materiali, alle caratteristiche dellazienda,

alle particolari condizioni contrattuali o di mercato applicabili e possono riguardare tra laltro:

1. Schede Analisi dei prezzi offerti, compilate in ogni loro parte a mezzo foglio di calcolo (Excel, etc. etc.).

2. Giustificazioni dei prezzi dichiarati nelle schede. Tali giustificazioni possono riguardare:

a) leconomia del procedimento di esecuzione delle prestazioni o del metodo di costruzione;

b) le soluzioni tecniche adottate o le condizioni eccezionalmente favorevoli di cui dispone lofferente per

eseguire la prestazione;

c) il costo di eventuali materiali e attrezzature impiegati e i relativi ammortamenti;

d) ogni altro elemento utile a giustificare la congruit dellofferta presentata.

3. Documenti a supporto delle giustificazioni (per es., copia di fatture e preventivi non anteriori a un anno dalla data

della presente Lettera di invito per lacquisto di materiali, per noli e trasporti, ecc.; piani di ammortamento delle

attrezzature, ecc.). Su ogni documento prodotto deve essere indicato il numero delle voci di computo metrico

estimativo alle quali esso si riferisce.

Le schede Analisi dei prezzi offerti e le giustificazioni dei prezzi devono essere sottoscritte in ogni foglio dal Legale

rappresentante del concorrente.

Si applica larticolo 97 del D.Lgs 50/2016.

Laggiudicazione avviene con il criterio del minor prezzo ai sensi dellarticolo 95 comma 4 lettera b) del D.lgs 50/2016

mediante dichiarazione di ribasso percentuale sul corrispettivo per lesecuzione della fornitura posto a base di gara come

previsto al precedente paragrafo 2.3.1 della Parte prima.

2.4.1.1 Offerte anormalmente basse Si proceder allesclusione automatica delle offerte anomale nel rispetto dellart. 97, comma 8 del D.Lgs 50/2016.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

18

In sede di gara questa stazione appaltante proceder al sorteggio di uno dei metodi di calcolo della soglia di anomalia di

cui allart. 97, comma 2 del D.Lgs 50/2016.

Ai sensi dellart. 97, comma 3-bis del D.Lgs. 50/2016, non si procede al calcolo della soglia di anomalia di cui allart. 97

comma 2 del D.Lgs. 50/2016 nel caso in cui il numero delle offerte ammesse sia inferiore a cinque.

Non saranno prese in considerazione offerte in aumento.

La Stazione appaltante procede allaggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.

La stazione appaltante si riserva di differire, spostare o revocare il presente procedimento di gara, senza alcun diritto

degli offerenti a rimborso spese o quantaltro.

In relazione alle fasi delle procedure di affidamento, agli adempimenti relativi allaggiudicazione e ai termini ivi previsti,

si applicano gli articolo 32, 33 e 76 del D.lgs 50/2016.

Le spiegazioni sul prezzo offerto potranno essere richieste, con le modalit previste dallart. 97, 4 e 5 comma, D. Lgs.

50/2016, nei casi di cui allart. 97, 3 comma, D. Lgs. 50/2016 e in ogni caso in cui si ravvisi la necessit di verificare

che lofferta presentata sia rispettosa degli obblighi in materia ambientale, sociale e del lavoro stabiliti dalla normativa

europea e nazionale, dai contratti collettivi o dalle disposizioni internazionali elencate nell'allegato X del D. Lgs.

50/2016.

Nellespletamento dellattivit di verifica della congruit delle offerte il Responsabile Unico del Procedimento potr

avvalersi della Seggio di gara e/o anche di consulenze esterne.

Valle Camonica Servizi S.r.l. si riserva, ai sensi e per gli effetti del disposto di cui allart. 95, comma 12, D. Lgs.

50/2016, la facolt di non procedere allaggiudicazione nellipotesi in cui nessuna offerta risulti conveniente o idonea in

relazione alloggetto del contratto.

Relativamente ai costi della manodopera indicati dal concorrente classificatosi al primo posto in graduatoria, Valle

Camonica Servizi S.r.l., prima dell'aggiudicazione, proceder a verificare il rispetto di quanto previsto all'articolo 97,

comma 5, lettera d), D. Lgs. 50/2016 anche qualora non si sia dovuto dare corso al sub-procedimento di verifica

dellanomalia ai sensi di quanto sopra previsto.

In tutti i casi nei quali risultino migliori due o pi offerte uguali, la proposta di aggiudicazione disposta mediante

sorteggio tra le stesse; il sorteggio avviene in seduta pubblica.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

19

PARTE SECONDA

PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE

3 MODALIT DI SVOLGIMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA

Fatte salve diverse determinazioni che verranno comunicate ai concorrenti entro il giorno antecedente la data di seguito

indicata, il R.U.P. unitamente al seggio di gara proceder in seduta pubblica allapertura delle offerte presso la sede di

Valle Camonica Servizi S.r.l. in Darfo Boario Terme, via M. Rigamonti, n. 65, il giorno

GIOVEDI data: 19 04 2018 ora: 09:00

Nel corso della seduta pubblica sar consentito formulare osservazioni solamente al Legale rappresentante del

concorrente, ovvero a suo delegato, munito di procura corredata da copia del documento di identit del legale

rappresentante del concorrente.

In occasione della prima seduta pubblica, il R.U.P. unitamente al seggio di gara proceder:

a redigere lelenco delle offerte presentate entro il termine perentorio stabilito dalla presente Lettera di invito;

a disporre lesclusione delle offerte presentate oltre il termine perentorio stabilito dalla presente Lettera di invito;

a verificare la regolarit ed integrit dei plichi pervenuti;

allapertura dei plichi principali ed allesame volto a verificare che, allinterno degli stessi, siano presenti le buste

A, B e C;

allapertura della busta riportante allesterno la dicitura Busta A documentazione amministrativa, verificando

regolarit e completezza della documentazione in essa contenuta, sia per gli operatori singoli, sia per quelli ad

idoneit plurisoggettiva;

a formulare le proprie determinazioni in ordine allesclusione o ammissione alla procedura dei concorrenti allesito

della valutazione dei requisiti soggettivi, dei requisiti di ordine generale e dei requisiti di idoneit professionale.

Lattivit di cui sopra dovr tra laltro:

a) verificare che in base alle dichiarazioni rese in sede di gara non abbiano presentato offerte concorrenti che sono

fra di loro in situazione di controllo ed in caso positivo ad escluderli entrambi dalla gara;

b) verificare che i consorziati - per conto dei quali i consorzi di cui allart. 45, comma 2, lett. b) (consorzi tra

societ cooperative e consorzi tra imprese artigiane) e c) (consorzi stabili), del D.Lgs. n. 50/2016 hanno indicato

che concorrono - non abbiano presentato offerta in qualsiasi altra forma ed in caso positivo ad escludere il

consorziato dalla gara;

c) una immediata verifica circa il possesso dei requisiti generali dei concorrenti al fine della loro ammissione alla

gara, sulla base delle dichiarazioni da essi presentate, delle certificazioni dagli stessi prodotte e dei riscontri

rilevabili dai dati risultanti dal casellario delle imprese qualificate istituito presso lAutorit Nazionale

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

20

anticorruzione;

d) ove lo ritenga necessario, e senza che ne derivi un aggravio probatorio per i concorrenti, ai sensi dellarticolo 71

del DPR 445/2000, la Stazione Appaltante pu altres effettuare ulteriori verifiche della veridicit delle

dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti generali previsti dallarticolo 80 del D.Lgs n. 50/2016;

e) verificare che:

e.1) gli operatori economici in raggruppamento temporaneo o in consorzio ordinario, non abbiano presentato offerta

in altra forma, singolarmente o in altri raggruppamenti o consorzi, pena lesclusione di entrambi dalla gara;

e.2) i consorziati, per conto dei quali i consorzi di imprese cooperative o di imprese artigiane hanno indicato di

concorrere, non abbiano presentato offerta in qualsiasi altra forma, pena lesclusione dalla gara sia del consorzio che del

consorziato o dei consorziati indicati;

e.3) i consorziati, per conto dei quali i consorzi stabili hanno indicato di concorrere, non abbiano presentato offerta

in qualsiasi altra forma, pena lesclusione dalla gara sia del consorzio che del consorziato o dei consorziati indicati;

e.4) gli operatori economici ausiliari non abbiano presentato offerta autonomamente o in raggruppamento

temporaneo o in consorzio ordinario con operatori economici diversi da quelli eventualmente raggruppati o consorziati

con essi medesimi;

Qualora la Stazione appaltante decida di effettuare le verifiche di cui al punto d) precedente si proceder al prosieguo

della gara in successiva seduta che sar comunicata ai concorrenti mediante PEC.

In ogni caso il R.U.P. avvalendosi del seggio di gara proceder:

a) allesclusione dalla gara dei concorrenti per i quali non risulti confermato il possesso dei requisiti generali;

b) alla comunicazione di quanto avvenuto agli uffici della Stazione Appaltante cui spetta provvedere allescussione della

cauzione provvisoria, alla segnalazione, ai sensi del comma 12 dellart. 80 del D.Lgs n. 50/2016 del fatto allANAC ai

fini delladozione da parte della stessa dei provvedimenti di competenza, nonch alleventuale applicazione delle norme

vigenti in materia di false dichiarazioni;

c) a proclamare lelenco dei concorrenti ammessi e, separatamente, di quelli eventualmente esclusi esponendo per questi

ultimi le relative motivazioni.

3.1 Valutazione contenuti della busta interna B) Offerta economica e formazione graduatoria finale Nella medesima seduta pubblica, il R.U.P unitamente al Seggio di gara, proceder alla apertura delle buste contenenti le

offerte economiche di cui verr data lettura.

Allesito delle suddette operazioni, il R.U.P unitamente al Seggio di gara, stiler la graduatoria finale.

Limitatamente agli offerenti che hanno indicato situazioni di controllo o altre relazioni con altri partecipanti alla gara, si

proceder a verificare che le relative offerte siano o meno imputabili ad un unico centro decisionale sulla base di univoci

elementi; tale verifica effettuata, se del caso in forma riservata facendo allontanare temporaneamente i presenti,

procedendo allesclusione di ambedue gli offerenti qualora emerga, sulla base di univoci elementi, che le relative offerte

siano imputabili ad un unico centro decisionale.

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

21

Successivamente si rediger la graduatoria finale delle offerte ammesse in ordine decrescente e verr formulata la

proposta di aggiudicazione, qualora non si debba provvedere alla verifica di cui allart. 97, comma 2, D. Lgs. 50/2016.

Qualora, invece, si ravvisino i presupposti per lapplicazione dellart. 97, comma 2, D. Lgs. 50/2016, gli atti saranno

trasmessi al Responsabile del procedimento per la verifica di anomalia prevista dallart. 97 D. Lgs. 50/2016.

Alla conclusione della fase di verifica della congruit delle offerte anormalmente basse, in seduta pubblica, con avviso

pubblicato sul sito internet della stazione appaltante e comunicato ai concorrenti con almeno un giorno di preavviso, si

dar conto dellesito della verifica e verr presentata la proposta di aggiudicazione.

Previo espletamento della verifica del costo della manodopera ai sensi dellart. 95, comma 10, D. Lgs. 50/2016, il

competente organo della stazione appaltante, previa verifica della proposta di aggiudicazione ai sensi dellart. 33, 1

comma, D. Lgs. 50/2016 e verifica dei requisiti, provvede allaggiudicazione.

Si precisa, sin da ora, che non saranno ammesse alla gara:

le offerte pervenute, per qualsiasi motivo, oltre la scadenza del termine sopra stabilito per la presentazione delle

stesse;

le offerte condizionate e le offerte espresse in modo indeterminato, incompleto e/o parziale;

le offerte contenenti correzioni od abrasioni che non siano state specificatamente confermate in lettere e sottoscritte,

con firma leggibile e per esteso, dal legale rappresentante dellofferente o da un suo procuratore legale (in questultimo

caso, lofferente deve trasmettere la relativa procura in originale o in copia conforme alloriginale).

Le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda di partecipazione potranno essere sanate attraverso la procedura

di soccorso istruttorio di cui allart. 83, comma 9 del D. Lgs. 18 aprile 2016, nr. 50, secondo le modalit ed i termini ivi

indicati.

La Stazione Appaltante si riserva di acquisire le informazioni antimafia ai sensi del D.Lgs 159/2011, preventivamente

allaggiudicazione dellappalto, nei confronti della Ditta aggiudicataria, nonch preventivamente allautorizzazione dei

relativi subappalti, sub contratti assimilati e cessioni in relazione alla ricomprensione alla normativa per classe di

importo.

Lesito della gara comunicato agli offerenti con tempestivit dietro loro richiesta; comunque reso noto con le

pubblicazioni previste dallarticolo 76 del decreto legislativo n. 50 del 2016; nel caso in cui si sia proceduto allesame

delle giustificazioni di una o pi offerte anormalmente basse, laggiudicazione avviene in favore dellofferente che ha

presentato la migliore offerta che sia stata giudicata congrua in quanto adeguatamente giustificata; nello stesso caso le

comunicazioni e le pubblicazioni sono effettuate alla conclusione del relativo procedimento.

3.2 Verbale di gara a) tutte le operazioni di gara sono verbalizzate ai sensi del D.Lgs 50/2016;

b) sono verbalizzate altres le motivazioni relative alle esclusioni;

c) i soggetti ammessi a presenziare allapertura delle offerte, purch muniti di delega o procura, oppure dotati di

rappresentanza legale o direttori tecnici dei concorrenti, come risultanti dalla documentazione presentata in sede di

gara o appositamente esibita, possono chiedere di fare verbalizzare le proprie osservazioni;

d) il soggetto che presiede il seggio di gara annota tali osservazioni, eventualmente allegando al verbale note scritte del

mailto:info@vallecamonicaservizi.itmailto:cert@pec.vallecamonicaservizi.ithttp://www.vcsweb.it

VALLE CAMONICA SERVIZI SRL Via Mario Rigamonti, 65

25047 Darfo Boario Terme (BS) Tel. 0364.542111 - Fax 0364.535230

info@vallecamonicaservizi.it cert@pec.vallecamonicaservizi.it www.vcsweb.it Codice Fiscale e Partita IVA 02245000985 CCIAA BS 02245000985 REA BS 433969 Capitale Sociale 33.808.984,00 i.v. Societ soggetta allattivit di direzione e coordinamento del Consorzio Servizi Valle Camonica Iscritto al Registro Imprese di Brescia al n. 01254100173

22

concorrente, qualora le giudichi pertinenti al procedimento di gara;

e) il procedimento di verifica delle offerte anormalmente basse, avviene in seduta riservata e qualora si concluda con

lesclusione sono verbalizzate le relative motivazioni;

f) verbalizzata leventuale procedura di sorteggio pubblico qualora ricorrano offerte uguali.

3.3 Adempimenti per la stipula del contratto Il contratto verr stipulato, a pena di nullit, in una delle forme previste dallart. 32, comma 14, D. Lgs. 50/2016.

Valle Camonica Servizi S.r.l. si riserva la facolt - nei casi ed in presenza delle condizioni indicate nellart. 32, comma 8,

del D. Lgs. 50/2016 - di dare avvio allesecuzione del contratto in via durgenza. In tale caso, laggiudicatario avr

diritto al rimborso delle spese sostenute per le prestazioni espletate.

Dalla comunicazione dellintervenuta proposta di aggiudicazione, loperatore economico classificatosi primo in

graduatoria, entro 10 giorni dalla comunicazione, dovr trasmettere alla Stazione appaltante, ai fini della stipula del

contratto, la seguente documentazione:

a) idoneo documento comprovante la costituzione di una garanzia fideiussoria definitiva in favore della Stazione

appaltante, secondo le modalit e le forme previste dallart. 103 D. Lgs. 50/2016 e in conformit a quanto sotto

precisato;

b) dichiarazione del Legale rappresentante relativa agli estremi delle coordinate bancarie e delle persone delegate ad

operare sul c/c bancario o postale, ai fini del pagamento dei corrispettivi contrattuali nel rispetto degli obblighi previsti

dallart. 3 L. 136/2010;

c) polizze assicurative di cui al Capitolato Speciale dAppalto.

Nei casi in cui loperatore economico aggiudicatario non produca la documentazione richiesta, come precedentemente

indicata, la Stazione appaltante potr dichiararne la decadenza dallaggiudicazione, con conseguente incameramento