Top Banner
Oggetto: programma M5S comunali di Aosta Il Movimento 5 Stelle, con il lavoro congiunto di tutti gli attivisti e dei cittadini che hanno voluto collaborare, ha elaborato il programma per le elezioni di Aosta. Un percorso, che ha come base la democrazia partecipata base del metodo di lavoro del M5S. Il testo integrale del programma verrà depositato con la lista e sarà messo in visione online e illustrato presso i nostri banchetti. Indichiamo i punti caratterizzanti il nostro percorso Equità e Giustizia Deve essere ristabilito il rapporto di equità nella definizione delle imposte, tutti devono contribuire al loro pagamento, solo così si arriverà a pagare tutti meno. Chi ha debiti con l’erario e non ha realmente la possibilità di onorarli, li pagherà prestando ore di lavoro in servizi presso il Comune, permettendo così, anche il mantenimento di alcune attività oggi ridimensionate a causa della crisi. Agiremo per una Sana finanza locale ricercando gli sprechi e ponendovi rimedio a vantaggio di azioni per i cittadini. Un’attività commerciale che chiude è un danno per tutti: questa non contribuisce più alla ricchezza del Comune e “propone” alle vie cittadine vetrine vuote, trasmettendo una pessima immagine di città turistica. Per questo, oltre all’iniziativa delle “ore lavoro”, il MoVimento 5 Stelle ha messo in campo un fondo per il Microcredito per le PMI, alimentato dal taglio degli stipendi dei nostri Parlamentari. La Giunta 5 stelle realizzerà un fondo etico sociale, dove chi vorrà potrà versare anche delle microdonazioni che serviranno ad aiutare le attività e le persone in difficoltà. Equitalia verrà sostituita con Servizi propri del Comune, nella riscossione dei tributi non versati, con una puntuale valutazione della storia individuale del soggetto/azienda ristabilendo così il principio del valore della persona di fronte alle difficoltà.
4

Comunità. - Aosta Oggi€¦ · Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione. L’Amministrazione 5 Stelle sarà

Jul 06, 2020

Download

Documents

dariahiddleston
Welcome message from author
This document is posted to help you gain knowledge. Please leave a comment to let me know what you think about it! Share it to your friends and learn new things together.
Transcript
Page 1: Comunità. - Aosta Oggi€¦ · Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione. L’Amministrazione 5 Stelle sarà

Oggetto: programma M5S comunali di Aosta Il Movimento 5 Stelle, con il lavoro congiunto di tutti gli attivisti e dei cittadini che hanno voluto collaborare, ha elaborato il programma per le elezioni di Aosta. Un percorso, che ha come base la democrazia partecipata base del metodo di lavoro del M5S. Il testo integrale del programma verrà depositato con la lista e sarà messo in visione online e illustrato presso i nostri banchetti. Indichiamo i punti caratterizzanti il nostro percorso

Equità e Giustizia

Deve essere ristabilito il rapporto di equità nella definizione delle imposte, tutti devono contribuire al loro pagamento, solo così si arriverà a pagare tutti meno. Chi ha debiti con l’erario e non ha realmente la possibilità di onorarli, li pagherà prestando ore di lavoro in servizi presso il Comune, permettendo così, anche il mantenimento di alcune attività oggi ridimensionate a causa della crisi.

Agiremo per una Sana finanza locale ricercando gli sprechi e ponendovi rimedio a vantaggio di azioni per i cittadini.

Un’attività commerciale che chiude è un danno per tutti: questa non contribuisce più alla ricchezza del Comune e “propone” alle vie cittadine vetrine vuote, trasmettendo una pessima immagine di città turistica.

Per questo, oltre all’iniziativa delle “ore lavoro”, il MoVimento 5 Stelle ha messo in campo un fondo per il Microcredito per le PMI, alimentato dal taglio degli stipendi dei nostri Parlamentari. La Giunta 5 stelle realizzerà un fondo etico sociale, dove chi vorrà potrà versare anche delle micro­donazioni che serviranno ad aiutare le attività e le persone in difficoltà.

Equitalia verrà sostituita con Servizi propri del Comune, nella riscossione dei tributi non versati, con una puntuale valutazione della storia individuale del soggetto/azienda ristabilendo così il principio del valore della persona di fronte alle difficoltà.

Page 2: Comunità. - Aosta Oggi€¦ · Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione. L’Amministrazione 5 Stelle sarà

Turismo

Vogliamo un’Aosta bella e vivace tutto l’anno, che divenga una città fruibile da tutti a misura anche delle persone con disabilità, che riconoscono la città alleata nel superare le proprie difficoltà.

Proponiamo l’iniziativa “50 eventi per Aosta”, eventi che si svolgeranno nel corso dell’intero anno, privilegiando gli artisti, gli sportivi e i produttori locali. A tal fine, il Comune 5 Stelle, proporrà l’apertura di un tavolo di confronto con la società SIAE, in modo da liberare la creatività nella città di Aosta; raccoglieremo le proposte di tutte le associazioni che si occupano di disabilità per creare una città “no barriers city” nell’ottica che una città senza ostacoli è una città più facile da vivere per tutti.

Aosta è una città a vocazione turistica: il segreto per valorizzare questa vocazione è fare rete. Le bellezze, le eccellenze e le intelligenze di Aosta devono lavorare assieme, per migliorare e rendere più fruibile l’offerta turistica; la Giunta 5 stelle tramite appositi spazi, iniziative e strumenti anche tecnologici, si propone di massimizzare queste sinergie.

Sviluppo

Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione.

L’Amministrazione 5 Stelle sarà al servizio dei cittadini e degli esercenti, collaborando nel controllo della qualità dei servizi erogati e contribuendo a rimuovere tutte quelle procedure burocratiche che sono oggi solo ostacoli.

Crediamo fortemente che la semplificazione della macchina burocratica sia alla base di una vera lotta alla corruzione.

Attività, manifestazioni, feste, creatività e tutto ciò che rende più viva e bella la nostra città, deve trovare negli Uffici e nei Servizi del Comune validi alleati non censori, di conseguenza proponiamo la riduzione della burocrazia attraverso un maggior coordinamento tra uffici e cittadini, proponiamo l’istituzione di linee dirette e privilegiate per chi ha bisogno di risposte rapide per creare sviluppo.

Non si può inoltre parlare di sviluppo senza parlare di giovani: l’Amministrazione 5 Stelle investirà sui giovani, con iniziative di educazione coinvolgendoli anche attraverso le scuole e i luoghi di incontro alla gestione del proprio Comune. La “fuga” dei giovani dai nostri territori è un danno per tutti e un serio rischio per la nostra Comunità.

Investire sui giovani significa investire anche sulle famiglie di origine e sull’esperienza della popolazione anziana. Gli orari di uffici, asili e servizi, devono necessariamente tenere conto delle diverse situazioni famigliari e dei ritmi di vita delle diverse fasce d’età.

Page 3: Comunità. - Aosta Oggi€¦ · Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione. L’Amministrazione 5 Stelle sarà

Ambiente

L’Amministrazione 5 Stelle punterà decisamente sulla valorizzazione del verde pubblico. Proponiamo la realizzazione del già “tanto” progettato Parco cittadino nel complesso dello stadio Puchoz, attraverso l’uso di finanziamenti dell’Unione europea, vogliamo che diventi luogo di svago, di sport e di ritrovo per i cittadini e i turisti che vivono la Nostra città. Questo sarà collegato, tramite un percorso ciclo­pedonale “verde” a tutte le altre aree verdi di Aosta che è nostra intenzione valorizzare e migliorare. In questo coinvolgeremo le scuole, introducendo iniziative volte all’educazione ambientale, come “Orto in condotta” di slow food, “Adotta un monumento”,” Adotta un’aiula”, “Alimentazione sana e a km0 per le mense scolastiche.”

La gestione dei rifiuti, da giugno 2015, cambierà radicalmente. La nuova Amministrazione si troverà a fare i conti con alcune scelte, secondo noi errate, prese dall’amministrazione attuale. A prescindere da ciò, punteremo decisamente all’abbattimento della produzione dei rifiuti alla fonte. “Il miglior rifiuto è quello che non viene prodotto”. Il Comune 5 Stelle darà il via ad una serie di iniziative, coinvolgendo la piccola e grande distribuzione, affinché si scelgano pratiche che evitino sul nascere la produzione di rifiuti. La valorizzazione della vendita di prodotti sfusi e alla spina, la diffusione delle fontanelle ad alta qualità per l’acqua, nonchè incontri periodici di informazione sono solo alcune delle proposte che metteremo in campo.

Democrazia

Il corretto funzionamento di un’Amministrazione 5 Stelle non può non prescindere dal passare attraverso un coinvolgimento attivo dei cittadini. Verrà istituita la “Petizione comunale”, uno strumento con cui le istanze dei cittadini potranno “entrare” direttamente in Comune.

­ 500 firme renderanno obbligatoria la discussione all’interno del Consiglio comunale dell’istanza proposta

­ 1000 firme renderanno automatico un referendum cittadino senza quorum, il cui esito il Comune si impegnerà a rispettare

I Consiglieri e la Giunta 5 Stelle non si nasconderanno nei palazzi, ma, a cadenza

periodica, verranno realizzate delle Agorà (in piazza o nelle sale comunali), dove gli eletti 5 Stelle incontreranno la popolazione e risponderanno alle domande, alle segnalazioni e raccoglieranno i suggerimenti.

Sarà inoltre proposto, tramite un tavolo con i Comuni limitrofi, un referendum per la fusione di questi territori con la città di Aosta. I comuni confinanti sono ormai territorialmente indistinguibili dalla città stessa, riteniamo un’inutile replica la presenza di strutture politiche (

Page 4: Comunità. - Aosta Oggi€¦ · Il Comune deve essere il motore dello sviluppo, non il freno, la parola d’ordine deve essere semplificazione. L’Amministrazione 5 Stelle sarà

sindaci, assessori, consiglieri) che se eliminati, porterebbero a un’economicità sostanziale e a una visione d’insieme della quale beneficerebbero in primis i cittadini. Cittadini per i Cittadini